Vorrei fare una proposta che di certo avrà degli effetti positivi per tutti coloro che frequentano gli aeroporti o per chi, come me, deve passarci gran parte della giornata.
Ossia l’istituzione del patentino per il carrello bagagli.
Avete presente quel carrello sul quale, di regola, si dovrebbero trasportare le valige, ma su cui la gente ammucchia la qualunque(valige, bambini,animali,anziani,ecc…).Ecco quello è uno degli oggetti più pericolosi che ci possano essere in un aeroporto.Svariate colleghe, povere sfortunate, ci hanno rimesso caviglie e piedi.C’è chi,non sapendo maneggiare suddetto aggeggio, si butta modello kamikaze contro il banco check-in o la biglietteria o il banco informazioni.
Inoltre il cattivo uso di tale carrello provoca diverse discussioni familiari del tipo:

"Lascia lo porto io perchè tu non sei capace"

"Lo hai voluto perchè non avevi voglia di trascinare la valigia?Adesso riportalo tu a posto"

"Stai attento a non far cadere le valige"e dopo che le valige sono cadute "Ecco sei sempre il solito"

"Giovannino non spingere tuo fratello con il  carrello sennò vi fate male" e secondo voi come va a finire?

"Donne al volante pericolo costante"

Ma la cosa più bella è quando si scontrano tra di loro e nascono delle vere e proprie liti furibonde tra passeggeri.
Noi poveri lavoratori invece siamo costretti a fare appello a tutta la nostra prestanza atletica ed agilità per sfuggire a tale attacco.Ma non sempre ci riusciamo.Un giorno io pur di schivare la carrellata sulla cavilgia,mi sono beccata uno zaino in faccia.
Insomma l’istituzione di un manuale di guida del carrello bagagli potrebbe salvare la vita a molti di voi, ma soprattutto migliorare quella di noi povere hostess di terra!